Formazione professionale obbligatoria: le lezioni sono tempo di lavoro, anche se si seguono fuori ufficio o fuori dal normale orario

Formazione professionale obbligatoria: le lezioni sono tempo di lavoro, anche se si seguono fuori ufficio o fuori dal normale orario

La formazione professionale, quando è obbligatoria, rientra nel tempo di lavoro.

Vale anche se segui le lezioni in altre sedi fuori dall’azienda (magari nelle aule di chi tiene i corsi o magari da casa, online) e vale anche se gli orari di formazione sono diversi da quelli in cui normalmente presti servizio.

Queste norme di legge sono pensate per migliorare le condizioni di vita e di lavoro delle persone.
Le ore spese a lezione vanno contate come ore di lavoro e dovranno dunque essere pagate o recuperate. Parliamo ovviamente di formazione professionale che la legge, o il datore di lavoro, impongono al proprio dipendente, in quanto necessaria per poter svolgere i propri compiti.

Articoli correlati