Sanzione stradale al minorenne. Chi paga?

Sanzione stradale al minorenne. Chi paga?

Tuo figlio minorenne ha preso una multa mentre guidava il motociclo? Tua figlia ha violato il codice della strada mentre conduceva un veicolo che si può guidare senza patente? Chi paga la sanzione? Il verbale è valido?

Nonostante il Codice della Strada consenta ai minorenni di condurre ciclomotori e veicoli che non hanno l’obbligo della patente, è pur sempre vero che impone però anche agli stessi l’obbligo di rispettare le norme stradali. Questi ragazzi non sono ancora maggiorenni e, quindi, difettano della piena capacità di agire.

Per loro risponderanno i genitori, i quali saranno tenuti a pagare le sanzioni (multe) ricevute dai figli.
Ma attenzione! Il verbale relativo alla multa dovrà riportare come trasgressore non il minore ma i genitori tenuti alla sua sorveglianza e dovrà essere specificato il rapporto intercorrente e la specifica attribuzione ad essi della responsabilità per l’illecito amministrativo.

Questo è quanto stabilito dalla Corte di Cassazione (Cass. ord. n. 19619 del 17.06.2022) in una recente sentenza, in cui è stato dichiarato nullo il verbale che indicava il minorenne come trasgressore.

Articoli correlati